Fare clic qui per scoprire come rimanere in contatto!
Status:

Pipedrive

Moduli web Pipedrive

Nota: questa azione è disponibile solo per gli utenti amministratori.


Moduli web Pipedrive

Il nuovi moduli web di Pipedrive semplificano la vita: ora non servono più integrazioni esterne o processi complicati. Ora puoi configurare un modulo web personalizzato per il tuo sito web, che interagirà direttamente con la pipeline di tua scelta. Così potrai avere il controllo sulla destinazione dei dati forniti dal cliente. 

1. Come funziona?

Un modulo web è una pagina online utilizzata per raccogliere e archiviare informazioni. In Pipedrive, questo significa che puoi creare un modulo web che richieda specifiche informazioni e, quando un cliente le fornisce, esse verranno automaticamente memorizzate in Pipedrive (come Offerta, Persona o Organizzazione), in base alle domande fatte.

Puoi anche aggiungere fino a dieci indirizzi e-mail a cui verrà inviata una notifica all'invio di un nuovo modulo web. In questo modo potrai impressionare i tuoi prospect utilizzando quelle notifiche partendo subito con il piede giusto e sarai più vicino a chiudere la tua vendita.

2. Come configurare un moduli web Pipedrive

  • Vai a Impostazioni > Moduli web.
  • Fai clic su Crea modulo per iniziare.

Da qui, puoi configurare i campi del modulo che desideri far compilare ai clienti. Potrai selezionare valori da un menu a discesa di vari campi di Pipedrive, personalizzabili in base al messaggio che desideri venga visualizzato dai clienti.

3. Quali campi posso configurare?

All’interno di un moduli web Pipedrive puoi personalizzare i seguenti campi.

fields.png

  • Titolo del modulo web: questo è interno e non verrà mostrato ai clienti, serve solo per permetterti di rimanere organizzato.
  • Descrizione del modulo web: come il titolo, non è pubblico e ha solo scopi organizzativi.
  • Proprietario: questo utente sarà il proprietario di qualunque offerta creata dal modulo web.
  • Fase della pipeline: la fase della pipeline in cui verranno poste le offerte create dal modulo web.
  • Prefisso dell'offerta: un prefisso per le offerte create mediante questo modulo web, in modo che sia più facile identificarli nella pipeline.
  • Messaggio di introduzione: questo messaggio personalizzato sarà visibile ai clienti quando iniziano a compilare il modulo web.
  • Messaggio di successo: questo messaggio personalizzato verrà visualizzato ai clienti quando avranno inviato il modulo web.
  • Campi: sono i campi obbligatori che i clienti dovranno compilare all'interno del modulo web.

Per aggiungere un nuovo campo al modulo web, cliccare sul pulsante +Aggiungi nuovo campo e selezionare il campo desiderato dall’elenco a discesa.

Webform.png

Questi sono i campi che i clienti compileranno nel modulo. Questo riempie campi specifici nell’Offerta, Nota, Persona e/o Organizzazione creati dal modulo web. Quando al cliente viene richiesto di compilare uno di questi campi, puoi personalizzare le specifica espressione della domanda o dell’affermazione del modulo, in base alle tue necessità. 

Nota: qualunque campo può essere reso obbligatorio. Questo significa che il modulo non può essere completato fino a che il campo obbligatorio non verrà compilato dal cliente. Alcuni campi sono obbligatori, come il Nome della persona e il Nome dell’organizzazione, in quanto quegli elementi Pipedrive non possono essere creati senza un nome.

  • Titolo offerta: consente al cliente di personalizzare il titolo dell’offerta per te.
  • Valore offerta: consente al cliente di specificare l'importo monetario dell'offerta. È possibile inserire solo un valore numerico. La valuta predefinita verrà applicata al numero.
  • Data di chiusura prevista dell’offerta: permette al cliente di specificare la data prevista di chiusura, cioè la data che indica quando l’offerta verrà visualizzata nella Vista Previsioni.
  • Nome della persona: consente al cliente specificare il proprio nome.
  • Telefono della persona: consente al cliente di specificare il proprio numero di telefono.
  • E-mail della persona: consente al cliente di specificare il proprio indirizzo e-mail.
  • Nome dell’organizzazione: consente al cliente di specificare il nome dell'organizzazione che rappresenta.
  • Indirizzo dell’organizzazioneconsente al cliente di specificare l'indirizzo fisico dell'organizzazione che rappresenta.
  • Campi personalizzati: campi personalizzati di tipo testo, a singola o multipla opzione estratti dalle Persone, dalle Organizzazioni o dalle Offerte, che possono essere documentati nei moduli web.

Una volta personalizzato un modulo web è possibile visualizzarne l’anteprima, per avere un’idea di come apparirà al cliente. È anche possibile personalizzare alcune opzioni di colore, in modo da accordarle con la pagina in cui verrà collocato il modulo.

Webforms_1.gif

Ora è possibile salvare il modulo cliccando il pulsante Salva
Una volta volta salvato, il modulo potrà essere modificato cliccando sul pulsante Modifica, e sarà possibile duplicare, disabilitare o cancellare il modulo. 

Webforms_2.png

4. Come utilizzare un modulo web nel tuo sito web

Nell’area Impostazioni > Moduli web, ad ogni modulo web esistente sarà associato un pulsante Condividi. Cliccando sul pulsante di condivisione compariranno gli snippet “Link” e “Codice” per quel particolare modulo web.
Per la maggior parte dei siti, lo snippet di codice fornito può essere inserito nella posizione opportuna del file sorgente del sito. Negli strumenti standard, open source, come Wordpress, è possibile inserire lo snippet di codice nel corpo della pagina o del post creati. 


Webforms_3.gif

Wordpress

Ci sono vari modi di condividere il tuo modulo di registrazione su un sito Wordpress. Il metodo da usare dipende dal fatto utilizzi WordPress.com o WordPress.org. WordPress.com è una piattaforma web hosted, tipicamente utilizzata per la creazione di blog e piccoli siti web, mentre WordPress.org offre una piattaforma web personalizzabile e self-hosted per siti web più avanzati.

  • Per un sito WordPress.com
    , copia l’URL del tuo modulo da Pipedrive e inseriscilo come collegamento nella barra di navigazione principale, nella barra laterale o nel piè di pagina del sito. I visitatori possono cliccare il collegamento per andare al modulo e poi tornare al sito quando hanno finito.
  • Per un sito WordPress.org
    , incolla il modulo integrato in Pipedrive in qualsiasi area del sito in grado di ospitare codice HTML, come ad esempio nei post, nelle pagine o nei widget testuali.

Squarespace

Per definire un blocco di codice in un sito Squarespace, leggi con attenzione queste informazioni.

Wix

  • Quando modifichi la tua pagina web, dal menu a sinistra clicca su Aggiungi > altro > codice HTML.
  • Premi Inserisci codice e incolla il codice prelevato da Pipedrive.
  • Ricordati di trascinare la casella codice a corrispondere le dimensioni del tuo modulo.

Weebly

  • Per modificare la pagina web, trascina e inserisci dal menu a sinistra nella pagina.
  • Sul campo dell’inserimento di codice, premi Modifica HTML personalizzato 
  • Copia il codice integrato da Pipedrive.