Parla con noi
Status:

Pipedrive

Aggiunta/modifica/rimozione di un utente

Nota: sono necessari diritti di amministratore per eseguire alcune azioni elencate in questo articolo. Fai clic qui per ulteriori informazioni.


Ok, ora che hai effettuato la registrazione alla versione di prova di Pipedrive è arrivato il momento di far conoscere questo utilissimo strumento agli altri. In questo modo permetterai ai tuoi colleghi di accedere a Pipedrive e di condividere dati con te. Ecco cosa è necessario sapere:

 

Aggiunta di utenti a Pipedrive

Nota: Solo gli amministratori possono eseguire quanto segue.


Per aggiungere utenti a Pipedrive:

  1. Passa a Impostazioni > Utenti
  2. Da qui, puoi aggiungere altre persone al tuo account facendo clic sul pulsante + Aggiungi utenti. Viene visualizzata la pagina Aggiungi utenti.



  3. Inserisci l'indirizzo email, il nome e il cognome della persona che desideri abbia accesso al tuo account.

 

Nota: puoi aggiungere altri utenti contemporaneamente cliccando + Aggiungi un altro utente.

 

Quindi cosa succede a questo punto? - Che tipo di notifica riceveranno gli utenti che ho invitato?

Se gli utenti che hai invitato non hanno mai effettuato la registrazione a Pipedrive:

Riceveranno un'email di invito da parte di Pipedrive. L'email contiene un collegamento che consentirà loro di impostare la password personale e di accedere al tuo account Pipedrive.

Se gli utenti che hai invitato hanno effettuato la registrazione a Pipedrive in passato e già possiedono un account Pipedrive:

Riceveranno un'email in cui verrà notificato loro che sono stati aggiunti al tuo account. Potranno utilizzare le stesse credenziali di accesso configurate per il proprio account e passare alle varie aziende di cui sono membri semplicemente utilizzando l'opzione Modifica azienda nell'angolo superiore destro dell'app.

 

Disattivazione e riattivazione di utenti

  1. Passa a Impostazioni > Utenti.
  2. Fai clic sull'etichetta Attivato o Disattivato.

Da qui, puoi disattivare o riattivare i tuoi utenti.

Ecco l'esempio:

Quando aggiungi per la prima volta un utente al sistema, viene creata una sede. Una sede e ciò che crea una transazione Ci sono sedi e poi ci sono utenti che occupano questi sedi. Quando disattivi in utente ti viene presentata una richiesta che ti consentirà anche di rimuovere la loro sede dalla tua fatturazione.

Se disattivi soltanto un utente e non rimuovi la sede, allora la sede esisterà ancora nel tuo account; questo ti consente di aggiungere un altro utente per sostituire l'utente disattivato facilmente, senza dover eseguire complicate operazioni di fatturazione.

Se disattivi un utente e poi rimuovi la sede, allora accrediteremo automaticamente il costo della sottoscrizione inutilizzata all’account. Per esempio, se una sede ($ / € 12,00) è disattivata a metà del mese che è già stato pagato, poi un $ / € 6,00 di credito viene applicato all’account dell’azienda.

Questo credito sarà utilizzato per le fatture future in Pipedrive, e sarà usato prima di addebitare i tuoi dettagli di fatturazione. Se nell'account Pipedrive è di credito sufficiente, questo può pagare per fattura Pipedrive completa.

Quindi se non hai intenzione di sostituire il tuo utente disattivato con un nuovo utente, rimuovi anche la sede. Anche se durante la disattivazione non l'hai rimossa, potrai sempre rimuovere la sede successivamente nella scheda Impostazioni > Fatturazione e fare clic su Rimuovi sedi inutilizzate, oppure sotto Impostazioni > Utenti e Permessi.

 

 

Come faccio a rendere amministratore un utente?

Fai clic su No nella colonna Amministratore dell'utente per renderlo amministratore.

Ecco l'esempio:



Visibilità e autorizzazioni

In breve, ogni offerta/persona/organizzazione in Pipedrive è visibile a chiunque nel tuo account. Per ulteriori informazioni su autorizzazioni e visibilità, ti basterà fare clic sul link sottostante per visualizzare il nostro articolo completo:

Articolo completo: Utenti e Autorizzazioni